Stacciaminaccia - programma seminario formativo

IL PROGRAMMA

28 MAGGIO 2022, SALA KENNEDY, URBANIA

SESSIONE MATTINO: ore 09.30 - 12.30 (max 100 iscritti)
A cura di Federica Campi (autrice e conduttrice di atelier di scrittura, Università di Bologna) e Erika Moretti (grafologa e psicomotricista), le quali interverranno sul senso e sul legame profondo che intercorrono tra corpo, parola e mente

La parola del corpo: il movimento
Il movimento nel bambino è una riconnessione continua con una vera e propria sensazione tattile interna. Sin da neonato, il bambino fa un’esperienza completa del proprio corpo. Ma ad un certo punto dell’infanzia il bambino comincia a censurare questo dialogo tonico e l’adulto che gli è accanto, sposta la relazione sempre più sulla parola, che diventa conoscenza, che esige competenza. Ma l’acquisizione della consapevolezza di sé, è strettamente collegata all’esperienza; non può esistere esperienza senza consapevolezza e viceversa. Riappropriarsi della reciprocità del corpo e del sentire in educazione, significa riacquistare una posizione sana nei confronti della relazione educativa, fatta di accettazione di sé e dell’altro.

Il corpo della parola: la voce
“I bambini hanno un senso spiccato per la musicalità della voce. Quelli del movimento e della musica rappresentano i piaceri più precoci”, scrive Ivano Gamelli. D’altra parte, ascoltare e parlare sono atti che si riconnettono, per il tramite della voce, all’intero organismo, poiché l’ascolto non è connesso solo all’orecchio e la parola non agisce solo in connessione con la bocca: ascolto e parola sono radicati nel corpo e impegnano l’intera persona. La lettura a voce alta, soprattutto nei primissimi anni d’età, rimane pertanto una delle pratiche di cura più preziose e più significative, capace di saldare, nell’altrove sicuro della storia, l’intero delle esperienze immaginative, affettive e cognitive, delle percezioni e dei ricordi di chi legge e di chi è implicato nell’ascolto

SESSIONE POMERIGGIO: ore 14.30-16.30 (max. 18 iscritti)
L’atelierista Roberta Pucci proporrà un laboratorio sulla “Grammatica della carta”
Ogni materiale possiede qualità specifiche che definiscono le sue possibili trasformazioni, una ‘grammatica naturale’ che possiamo esplorare empiricamente. Durante il laboratorio si indagherà tale grammatica in modo ludico alternando parti più strutturate a dei momenti più ludici, per scoprire l’insospettabile potenziale di un materiale così comune e al tempo stesso le capacità creative e uniche di ogni persona.

Sarà presente un bookshop a cura di “Libraccio di Miki” di Urbino


 
3 GIUGNO 2022, SALA MONTEVERDI, FERMIGNANO

SESSIONE SERALE: ore 20.30 (max 80 iscritti)
Incontro formativo con Luigi Paladin - psicologo, bibliotecario, esperto in psicopedagogia della lettura - autore del libro “VIVERE LA LETTURA. Come legge il cervello del bambino da zero a 6 anni (Idest, 2021)”.
Non è raro osservare un bambino che, mentre legge, si comporta come se stesse vivendo le azioni o le vicende della storia appena ascoltata. Le espressioni verbali, i gesti, i movimenti, e tutto il corpo evocano quelli del protagonista della storia: le braccia alzate, le giravolte della ballerina, le mani sul volante per una guida spericolata, un forte e deciso "miao" per svegliare il micio assonnato... Leggere per tutti noi, e ancor di più per il bambino, è partecipare attivamente, immergersi, vivere e rivivere da protagonisti le storie e le illustrazioni dei libri. Queste semplici osservazioni sono ora sostenute dalle evidenze scientifiche della psicologia cognitiva e delle neuroscienze, con gli studi sui neuroni specchio e sui neuroni della lettura. Il saggio raccoglie riflessioni, riscontri e approfondimenti per comprendere come lavora il cervello del bambino, allo scopo di facilitare una sua lettura attiva e partecipata utilizzando le grandi risorse che i libri contengono e propongono.


Le domande di iscrizione ai seminari formativi dovranno pervenire, utilizzando il Modulo di iscrizione allegato, all’Ufficio Protocollo del Comune di Fermignano entro e non oltre GIOVEDI' 26 MAGGIO 2022 ore 12.00 tramite:

•    pec: comune.fermignano@emarche.it
•    mail: comune@comune.fermignano.pu.it

Per info sui seminari formativi: Francesca Genova +39 349 783 2109  
Pagina FB - https://www.facebook.com/stacciaminaccia
stacciaminacciafermignano@gmail.com